• LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
  • claudia annechini

#MEpills8. Disegnare l'esperienza.





IT.

Experience design nel settore culturale. Negli ultimi anni, il termine "design dell'esperienza" è emerso nel campo museale ed espositivo, presumibilmente in risposta all'onnipresente trend delle offerte "emozionali" ed "esperienziali" che tutti propongono e ricercano. La cosiddetta economia dell'esperienza, che traina il marketing e la comunicazione contemporanea (Bedford, 2016).

Il design dell'esperienza non è guidato da una singola disciplina. Al suo interno convergono molti tipi di competenze: comunicazione, marketing, psicologia, sociologia, design... e tutte queste al servizio delle conoscenze in ambito culturale e artistico. Secondo Braden, Rosenta e Spock (2005), disegnare un'esperienza significa usare strategie di progettazione per creare esperienza impattanti, piuttosto che trasmettere conoscenza. A mio avviso non è corretto pero pensare che vi sia un'aspetto senza l'altro.

Degli stessi autori è uno dei miei moniti preferiti: dobbiamo accettare che la comunità dei visitatori potrebbe richiede sempre un maggior numero di esperienze diverse per mantenere il suo coinvolgimento e interesse. E, come progettisti, dobbiamo riconoscere che, mentre il design dell'esperienza nella quale il visitatore incorre è sotto il nostro controllo, il risultato della stessa esperienza non necessariamente lo è (Braden, Rosenthal e Spock 2005) . Il visitatore è di fatto sempre, comunque, in piccola parte, imprevedibile.




ENG.

Experience design in cultural field. In recent years, the terms experience design has emerged in the museum field, allegedly in response to the ubiquitous phrase e trand of experience economy (Bedford, 2016).

Experience design is not driven by a single discipline. Many types of skills converge within it: communication, marketing, psychology, sociology, design ... and all of these at the service of knowledge in the cultural and artistic fields. According to Braden, Rosenta and Spock (2005), experience design means using design strategies to create experience rather then transmit knowledge. However, it is not correct to think that there is one aspect without the other.

How can we control the outcome of the designed experience? From the same authors came one of my favorite quote: "We need to accept that the visitor day may require greater ranges of experience to maintain their engagement. And we must acknowledge that, while the experience is in our control, the visitor outcome is not." (Braden, Rosenthal, and Spock 2005, p.20)




Bedford, L. (2016). The Art of Museum Exhibitions: How story and imagination create aesthetic experiences. Routledge.

Braden, D., Rosenthal, E., & Spock, D. (2005). What the Heck Is Experience Design?. The Exhibitionist, 24(2), 14-20.