• claudia annechini

Call for MEmakers



Con il termine termine "makers" mi riferisco a tutti i professionisti che lavorano in/per un museo e/o a servizio di una mostra.


Unicorni?

Animali mitologici con magici poteri e chiome arcobaleno che nessuno ha mai visto?

No, professionisti in carne ed ossa, tanti e differenti per conoscenze e competenze.

A voi chiedo di condividere le vostre storie su esperienze museali che reputate formative, interessanti, positive o negative che siano. Leggendo il contenuto razionale ed emotivo di queste interviste, mi auguro che voi ed eventuali colleghi, possiate trovare indizi sul vostro modus operandi, su convinzioni e valori che vi ispirano, ma anche su quali siano le attuali tendenze per investire ulteriormente nella vostra professione.


Unicorni, questo blog non è uno spazio in cui si mette in dubbio la vostra esistenza. Il vostro punto di vista può essere istruttivo per tutti noi, appassionati di ME - Museum Experience. Se voi pensate che grandi istallazioni, allestimenti scenografici, curatori carismatici, possano fare la differenza, noi vi crediamo. Se affermate che audioguide interattive, realtà aumentata o spleeping party al museo possano lasciare il segno, noi li proveremo. Se consigliate di visitare grandi spazi espositivi costruiti da archistar o piccoli musei di provincia in mezzo al nulla, noi li visiteremo. Se lamentate il fatto che i vostri contatti sono precari, noi lo denunciamo con voi.

Professionisti della Museum Experience, questa call é per voi!

La serie di interviste #MEmakers aspetta di sapere chi siete, cosa fate e perché!

  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon