• claudia annechini

#MEpills15. Museum and audience: quantitative or qualitative research methods?




Australian National Maritime Museum

IT.

La conoscenza del pubblico - al di là di una pura analisi numerica dei dati sullo stesso - svolge un ruolo crescente nelle strategie di coinvolgimento, il cosiddetto "engagement". Oggi, lo sviluppo del pubblico è una delle principali sfide per il settore museale, ma il termine Audience Development non significa solo la crescita quantitativa di un pubblico, implica anche la diversificazione dei servizi museali, coinvolgendo il pubblico esistente e potenziale attraverso l'innovazione dei servizi. Negli studi sui visitatori, sono importanti sia gli approcci quantitativi che qualitativi. La macro dimensione fornisce prove a supporto del processo decisionale quando i musei devono ripensare le politiche, il marketing, la comunicazione, la pianificazione e l'accesso alle mostre, ma la micro dimensione, per quanto riguarda l'esperienza dei visitatori da feedback, fornisce una chiave per interpretare i vari e singoli fenomeni in profondità (Bollo, 2014). L'Audience Development analizza il pubblico: i suoi atteggiamenti, comportamenti, motivazioni, consumo e pratiche culturali. A livello di ricerca "micro" e "macro", la gamma di strumenti per l'analisi e la ricerca è ancora piuttosto embrionale e frammentata, ma vi sono esempi virtuosi e avanguardisti dai quali prendere spunto, in Italia e all'estero.


ENG.

The knowledge of the public - beyond a pure numerical analysis - plays an increasing role in engagement strategies. Today, Audience Development is one of the main challenges for the museum sector. But the term Audience Development does not mean only the quantitative growth of a cultured public, but also involves the diversification of museum services, engaging existing and potential new audiences through service innovation. In Audience Development research, both quantitative and qualitative approaches are important. The macro dimension provides evidence to support decision-making when museums have to re-think policies, marketing, communication, exhibitions planning and access, but the micro dimension, regarding visitor experience from feedbacks, provides one key to interpreting the phenomenon (Bollo, 2016). Audience Development analyzes the public: attitudes, behaviour, motivations, the effectiveness of communication, consumption and cultural practices. At the level of "micro" and "macro" research, the array of tools for analysis and research is still quite embryonic and fragmented.




Annechini, C., 2017. Emotional engagement in children’s visiting experience. Combining qualitative and quantitative research in museum learning settings.

Bollo, A. (2014). 50 sfumature di pubblico e la sfida dell’audience development. I pubblici della cultura. Audience development, audience engagement, Milano, Franco Angeli.

ISO 690


  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon